LEFT MARGINIMG

news topimage PAGINA

 G

EUROPA CHE PASSIONE - Cinema Odissea - Lun 20 novembre ore 21.30

segue il dibattito con gli autori

 

AL CINEMA ODISSEA DI CAGLIARI IL RACCONTO DELL’UNITÀ EUROPEA TRA MUSICA, SCIENZA E LE SFIDE DEL PRESENTE

Arriva a Cagliari la “Giornata di Consapevolezza Europea” per i cinema. Organizzata dall’Università telematica eCampus in collaborazione con CesUE (www.cesue.eu), l’evento fa parte del progetto Erasmus+ EUAct – Active Learning for an active EU citizenship (http://www.uniecampus.it/index.php?id=3015) coordinato dal prof. Francesco Pigozzo, che coordina a eCampus il corso di laurea in Lingue e Culture Europee e del resto del Mondo.

 

La Giornata porta nel circuito dei cinema la versione filmata di uno spettacolo musicale (Europa: che Passione! Storia di un amore tormentato - http://www.cesue.eu/europe-what-a-passion.html) di cui Pigozzo è co-autore assieme a Daniela Martinelli e che sta girando l’intero continente nelle sue varie versioni linguistiche: dopo Varsavia, Madrid, Lisbona, Edimburgo, Bruxelles e Strasburgo lo spettacolo andrà in scena a Parigi, al Teatro dell’Odéon, nel prossimo febbraio. Protagonista un brillante cantante della scena del musical italiana, Paolo Barillari (in scena in queste settimane con La Regina di Ghiaccio accanto a Lorella Cuccarini per la regia di Maurizio Colombi) che nell’impresa europea degli autori si rivela un formidabile performer poliglotta capace di cantare nel complesso delle varie versioni in tutte le lingue dell’Unione.

 

Il Cinema Odissea di Cagliari (Viale Trieste 84) ospita una doppia proiezione della versione audiovisiva di “Europa: che Passione!” con la partecipazione diretta di entrambi gli autori e dibattito a seguire con il pubblico. Questo evento toccherà tutte e 11 le città italiane dove eCampus ha sede (Torino, Milano, Padova, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Cagliari, Reggio Calabria, Palermo, Catania). La prima proiezione, aperta al pubblico, avrà luogo lunedì 20 novembre alle ore 21.30 (per prenotazioni e info http://www.cinemaodissea.it/portale/index.php/news-cinema-odissea/442-europa-che-passione-storia-di-un-amore-tormentato#.WgmducbibIU); seguirà il mattino dopo una proiezione riservata a docenti e studenti sardi, che prevede un più lungo dibattito a scopo didattico (inizio ore 10 – prenotazioni scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

 

L’opera audiovisiva che verrà proiettata traduce in linguaggio cinematografico l’originale e inedito racconto d’amore e teatral-musicale della storia del processo di unificazione europea dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi: “un racconto – come afferma il prof. Pigozzo - che consente di ricostruire passaggi ignoti ma decisivi nella nostra storia recente, senza i quali non è possibile capire quello che sta accadendo oggi sul nostro continente e anche attorno ad esso. Lo scopo di queste nostre iniziative, che stiamo realizzando in tutta Europa attraverso diversi lavori originali, è ridare ai cittadini il diritto di appropriarsi di questa storia e discutere con loro, fornendo dati e idee frutto della ricerca scientifica, i problemi attuali e le loro possibili soluzioni. Sapendo che, qualunque sia la nostra opinione, l’esito dipende anzitutto da tutti noi”.  

 

E2E5145A-2771-4312-8D94-F6D8B422A19A

 

 

 Ingresso per la proiezione serale € 4,00

Per prenotazioni euact@uniecampu